Servizi

i trattamenti

Terapia manuale

La terapia manuale o terapia ortopedica manipolativa è un'area specialistica della fisioterapia che si occupa della gestione delle problematiche neuro-muscolo-scheletriche. Il terapista manuale è responsabile della diagnosi clinica fisioterapica e della sua gestione con tecniche manuali ed esercizio terapeutico, con particolare riferimento alle precauzioni da adottare e al riscontro di eventuali controindicazioni rilevate durante l'esame clinico obiettivo. 

Lo studio Spine Lab è altamente specializzato nelle tecniche di manipolazione vertebrali e periferiche. Si tratta di opzioni terapeutiche valide ed efficaci incluse nelle Linee Guida internazionali per il trattamento riabilitativo del rachide e degli arti. Durante l'esecuzione delle tecniche si avverte il caratteristico cracking sound e si produce lo sblocco articolare del segmento interessato con un complesso effetto antalgico. 

Manipolazione fasciale

La Manipolazione Fasciale ha un approccio che predilige l'importanza dell’equilibrio fisiologico dell’organismo e considera i rapporti fra parti del corpo anche distanti. Viene valorizzato l'ascolto attivo del paziente e la percezione dei segnali inviati dal suo corpo. 

La fascia è la membrana in grado di coordinare tutte le variabili in gioco nell’atto motorio, anche se per molto tempo il suo ruolo è passato inosservato. La Manipolazione Fasciale, attraverso un trattamento globale personalizzato, interviene su specifici punti in cui compare la densificazione della fascia, restituendo libertà di movimento e favorendo la risoluzione del dolore muscolo-scheletrico. 

Instrumental assisted soft tissue mobilization

IASTM indica un insieme di tecniche strumentali in cui il fisioterapista agisce sui tessuti molli con il FRAMS™ (Fibrosis release and myofascial stretching) e con il Cupping (Vacuum therapy). 

Mentre l'azione di release delle fibrosi del FRAMS™ system risulta implicato in una riduzione dei tempi di guarigione per rimodellamento del tessuto cicatriziale che è comune in tendinopatie, distrazioni e stiramenti muscolari o disordini del connettivo, lo stretching miofasciale allinea la matrice del collagene mentre il tessuto guarisce. Il risultato consiste in un tessuto connettivo più forte e nella diminuzione di dolore e disabilità.

Riabilitazione post-trauma e post-chirurgia

Dopo un evento traumatico ed ogni volta che si è sottoposti ad un intervento chirurgico, sia per cause traumatiche che degenerative, la fisioterapia riveste un´importanza fondamentale ai fini della guarigione. Il ruolo del fisioterapista è quello di permettere al paziente una migliore e più veloce ripresa funzionale della propria attività quotidiana, lavorativa e sportiva, attraverso un programma di esercizi, terapie e tecniche specifiche.

La riabilitazione post-traumatica o post-chirurgica rappresenta l’insieme di tutte quelle tecniche fisioterapiche necessarie ad ottimizzare il percorso di recupero funzionale a seguito di un evento traumatico trattato con o senza intervento chirurgico.

Clinica del mal di testa

Tra le più diffuse forme di mal di testa troviamo la cefalea di tipo tensivo e l'emicrania senz'aura. Più dell'80% di questi pazienti presenta dolore e rigidità cranio-cervicale, che hanno un forte impatto sul mal di testa.

Spine Lab propone di integrare il trattamento manuale alle terapie già in atto, al fine di ridurre i sintomi di questo disturbo complesso.

Gentile interessato desideriamo informarLa che il “Regolamento Europeo 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al Trattamento dei Dati Personali, nonché alla libera circolazione di tali dati” (da ora in poi “GDPR”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Alessandro Berdoni, in qualità di “Titolare” del trattamento, ai sensi dell’articolo 13 del GDPR, pertanto, Le fornisce le seguenti informazioni: